Cerca
  • Roberta Carta

LA 1^ EDIZIONE DI GF WILD VALTROMPIA MTB CHIUDE IL SIPARIO TRA GLI APPLAUSI


15.03.2022 - Roberta Carta | Ufficio stampa -


Numeri da record di iscritti, pubblico appassionato, meteo favorevole ed obiettivo solidarietà centrato in pieno. Grande soddisfazione per Teamlife e Z53 Cycling Team.




Domenica 13 marzo è andata in scena la 1^ edizione della GF Wild Valtrompia Mtb. Sembra quasi strano dirlo e crederlo per quelle persone che mesi fa si erano sedute intorno ad un tavolo, ed avevano gettato le basi di quella che era solo un’idea molto lontana. Di sicuro non avrebbero mai creduto che ben 101 squadre avrebbero creduto in questa avventura, e che sarebbero giunte non solo dalla provincia di Brescia, ma addirittura da oltre Lombardia.



Quando Teamlife di Chiari (BS) e Z53 Cycling Team di Concesio (BS) hanno pensato di unire la loro passione per lo sport con la voglia di raccogliere fondi nell’intento di aiutare l’Associazione Mario Campanacci dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, non si sarebbero mai immaginati questo successo. A dirlo sono sia i numeri che i feedbacks degli intervistati nel post-gara.


Il rapporto numeri-struttura ha poi inaspettatamente retto alla grande, e tutti gli atleti, accompagnatori, addetti ai lavori ed autorità si sono complimentati per l’eleganza della location e per la professionalità in cui sono state gestite le grandi affluenze di utenti, con un servizio impeccabile ed ottimi cibi e bevande. Particolari complimenti sono stati espressi per la buonissima pizza. Parliamo naturalmente della struttura che, all’interno del Centro Sportivo delle Piscine Tibidabo, ha ospitato tutte le fasi di contorno gara, dalla verifica tessere alle premiazioni: il Zero Pizza & Restaurant di Concesio (BS).


Sono in particolare Corrado Quadri e Oscar Fratus dello Z53 Cycling Team ed Ersilio Ambrosini di Teamlife che ci riportano un’interminabile lista di ringraziamenti. A partire da Cesare Maffoni, che prima di tutto, nella sua qualità di coordinatore del Brixia Adventure Mtb, ha inserito la gara come prima tappa del suo calendario, portando un incredibile numero di abbonati. Anche come Presidente di MBO Bike Club, ha messo a disposizione non solo la sua esperienza e gli ottimi consigli, ma insieme ai componenti del suo team ha aiutato anche “fisicamente” ed attivamente ad allestimento iniziale e sgombero finale, pur partecipando in solido anche alla gara in qualità di atleti bikers.



I ringraziamenti poi si allargano alla coppia di Speakers Roberta Carta e Silvio Mevio, che hanno animato la gara, partita puntualissima alle 9.30, sia con la cronaca che con anche le vare fasi di pre-gara e premiazioni. Ai cronometristi Winning Times – SMS Sport, ed a tutti i professionisti che hanno lavorato a questa manifestazione sportiva.


Ai membri di CSI Brescia, in particolare per la presenza ed il grande supporto del consigliere e giudice Dario Venturini e del responsabile del settore ciclismo Fabio Sperlari, a tutti i componenti del Teamlife di Chiari e dello Z53 Racing Team di Concesio.



A chi ha presidiato gli incroci ed i punti strategici del percorso: volontari della Rudiano Motori, facenti parte della FMI (Federazione Motociclisti Italiani), volontari del gruppo sportivo Teamlife, atleti dello Z53 Cycling Team ed agli amici e parenti che hanno dedicato questa domenica allo sport ed alla beneficenza.



Ad alcuni membri dei Comuni in cui la gara è transitata, che hanno presenziato. Primo fra tutti Concesio, e poi tutti gli altri comuni in cui gara è transitata, quindi anche i comuni di Villa Carcina, Brione e Gussago. Anche alla Comunità Montana della Valtrompia ha appoggiato la manifestazione sportiva. Naturalmente i ringraziamenti vanno anche ai proprietari dei fondi, che hanno consentito l’accesso ed il passaggio della gara nei loro terreni.

A Miglio bike, che ha prestato l’assistenza meccanica gratuita sia alla partenza che in gara.



Naturalmente un ringraziamento speciale va a tutti gli sponsors che hanno creduto nella gara e ci hanno supportato, e soprattutto ringraziamo di cuore dli atleti partecipanti, che non solo hanno calcato il tracciato di gara dando dei feedbacks più che positivi, ma che con la loro presenza hanno allietato e colorato la manifestazione.



Speriamo di non avere dimenticato nessuno, ed ancora grazie, grazie, grazie.


Un’ultima cosa: non è un addio, ma un arrivederci. Stiamo già lavorando alla GF Wild Valtrompia 2023, che sarà ancora più Wild!



Non perdete tutte le prossime news, che saranno disponibili sul sito internet e sulla pagina Facebook dedicati alla GF Wild Valtrompia Mtb.



www.gfwildvaltrompiamtb.com

https://www.facebook.com/Z53cyclingteam/


Roberta Carta | Ufficio stampa

149 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti